Copertina conferenza
SALUTE GLOBALE E TERZO SETTORE
24 maggio 2024
Via Cadore 48, Monza Guarda il Programma

Il concetto di Salute Globale si concretizza appieno in una visione della salute intesa come stato di benessere fisico, mentale e sociale ma anche come diritto umano fondamentale da rispettare e tutelare attraverso un approccio interdisciplinare, multisettoriale e collaborativo.

Per Salute Globale si intende quindi un connubio di ricerca e azione, dove la salute e la malattia sono considerate risultati di processi non solo biologici ma anche economici, sociali, politici, culturali e ambientali. Tale approccio integrato può dunque essere impiegato per promuovere la salute, prevenire e curare le malattie, sia a livello individuale che di intere popolazioni.

Tutto ciò impone di prendere posizione a favore di equità e giustizia sociale, sia a livello locale che transnazionale; comporta altresì la necessità di svolgere un’analisi dell’interdipendenza esistente tra fenomeni locali e globali - nel Nord del mondo così come nel Sud - avvalendosi del contributo di diverse discipline, non solo sanitarie, che coinvolgano le scienze sociali e quelle umane, l’economia, il diritto e qualunque ambito possa inserirsi a pieno titolo nel raggiungimento dell’obiettivo, se pur questo originato nell'ambito della salute pubblica.

Il congresso “Salute Globale e Terzo Settore” del 24 maggio p.v., promosso dall’Italian Global Health Action - neonata associazione con l’obiettivo di divulgare, approfondire e sostenere attività in tema di Salute Globale - rappresenta una concreta possibilità di accendere i riflettori su una tematica fondamentale che deve creare consapevolezza nel nostro Paese sui presupposti ad essa correlati e sulle strategie internazionali ad essa riferite.

Autorevoli relatori appartenenti alle istituzioni governative, alle accademie, alla società civile e al mondo della filantropia si confronteranno in tre tavole rotonde per illustrare le attuali progettualità di contrasto alle disuguaglianze.

Il congresso sarà inoltre un’occasione per fornire spunti, sia a livello nazionale che locale, su come agire in maniera coordinata, attraverso la promozione di un dialogo costruttivo fra gli attori del settore pubblico, italiani e non (ministeri, istituti di ricerca, università, ospedali) e del non-profit (organizzazioni della società civile, fondazioni, filantropia) sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) promossi dall’ONU.

Programma

Registrazione
Presentazione del congresso

Luca Pavesi e Momcilo Jankovic - ITALIAN GLOBAL HEALTH ACTION

Saluti delle autorità

Dott.ssa Patrizia Palmisani PREFETTO DI MONZA

Dott. Paolo Pilotto SINDACO DI MONZA

Dott. Guido Bertolaso ASSESSORE AL WELFARE REGIONE LOMBARDIA

Dott. Claudio Cogliati PRESIDENTE IRCCS SAN GERARDO DEI TINTORI MONZA

Sessione 1 – Salute globale: le grandi sfide

Chairperson: Mario Raviglione
PROFESSORE ORDINARIO, COORDINATORE MASTER GLOBAL HEALTH
CENTRO MACH, UNIVERSITA' STATALE DI MILANO
GIÀ DIRETTORE PROGRAMMA GLOBALE TUBERCOLOSI OMS

Giornalista: Elisabetta Soglio
RESPONSABILE INSERTO “BUONE NOTIZIE – L’IMPRESA DEL BENE” CORRIERE DELLA SERA

Relatori della tavola rotonda:

Pietro Invernizzi
“Accademia e progetti di salute globale. Quale è il nostro ruolo”
DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA E CHIRURGIA
PROFESSORE ORDINARIO DI GASTROENTEROLOGIA
DIRETTORE GLOBAL HEALTH CENTER
UNIVERSITA’ MILANO-BICOCCA

Andrea Gori
“Contenere le malattie infettive e l’impatto del cambiamento climatico”
PROFESSORE ORDINARIO DI MALATTIE INFETTIVE
CENTRO MACH, UNIVERSITA’ STATALE DI MILANO
COORDINATORE MASTER IN GLOBAL HEALTH
UNIVERSITA’ STATALE DI MILANO

Paolo Bonfanti
“L’importanza della ricerca in salute globale”
PROFESSORE ASSOCIATO DI MALATTIE INFETTIVE
UNIVERSITA’ MILANO BICOCCA

Don Dante Carraro
“Promuovere la salute materno-infantile in Africa”
DIRETTORE CUAMM

Elisabetta Tanzi
“Strategia innovativa per lo screening del cancro cervicale in Eswatini”
PROFESSORE ORDINARIO DI IGIENE, CENTRO MACH
UNIVERSITA’ STATALE DI MILANO

Stefania Recalcati
“Survey in UNIMI in attività di cooperazione e ricerca in paesi a medio e basso reddito”
PROFESSORE ASSOCIATO DI PATOLOGIA GENERALE
CENTRO MACH, UNIVERSITA’ STATALE DI MILANO

Marta Verna
“Sfide e soluzioni per l’ematoncologia pediatrica nei paesi a medio e basso reddito” PROFESSORE A CONTRATTO PEDIATRIA UNIVERSITA’ MILANO-BICOCCA

Mauro Zago e Paolo Rodi
“Azione Italiana di chirurgia globale: assicurare accesso equo alla chirurgia per tutti”
DIRETTORE DIVISIONE CHIRURGIA GENERALE E DI URGENZA
OSPEDALE A.MANZONI LECCO
CHIRURGO GENERALE OSPEDALE UNIVERSITARIO DI ZURIGO

coffee break
Sessione 2 – Il terzo settore a sostegno della salute globale

Chairperson: Cristina Messa
PROFESSORE ORDINARIO RADIO-DIAGNOSTICA
UNIVERSITA’ MILANO-BICOCCA
DIRETTORE SCIENTIFICO FONDAZIONE DON GNOCCHI

Giornalista: Giancarlo Perego
DIRETTORE DI “IL BULLONE”

Relatori della tavola rotonda:

Giuseppe Fontana
“Il ruolo della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza”
PRESIDENTE FONDAZIONE DELLA COMUNITA’ DI MONZA E BRIANZA

Lucio Rovati
“L’impatto su benessere e salute globale del coinvolgimento in arte e cultura”
FARMACOLOGO E PRESIDENTE ONORARIO FONDAZIONE LUIGI ROVATI

Filippo Ghelma
“Il contrasto alle disuguaglianze in salute con il modello DAMA e il ruolo della Fondazione Mantovani Castorina”
RICERCATORE IN CHIRURGIA GENERALE
UNIVERSITA’ STATALE DI MILANO
DIRETTORE SC DISABLED ADVANCED MEDICAL ASSISTANCE
ASST SANTI PAOLO E CARLO PRESIDENTE ASMED E SOCIO FONDATORE FONDAZIONE MANTOVANI CASTORINA

Luisa Mondella
“Il sogno di Ale”
FONDAZIONE GRANDEALE

Paolo Colonna
“Nuovi modelli di sanità: un’esperienza imprenditoriale e sociale”
PRESIDENTE WELCOMED

Bill Niada
“Il progetto di impresa sociale di Fondazione Near”
PRESIDENTE FONDAZIONE NEAR

Esmeralda Rettagliata
"Il diritto alla conoscenza: l’esperienza di Fondazione AIRC"
VICE PRESIDENTE FONDAZIONE AIRC E PRESIDENTE COMITATO LOMBARDIA

Serena Porcari
“Il modello Fondazione Dynamo Camp”
PRESIDENTE DYNAMO ACADEMY E CEO FONDAZIONE DYNAMO CAMP

lunch
Sessione 3 – Le sintesi: tutti uniti verso una salute globale

Chairperson: Momcilo Jankovic
RESPONSABILE PROGRAMMA PSICOSOCIALE EMATONCOLOGIA
PEDIATRICA IRCCS SAN GERARDO MONZA
PRESIDENTE ADVISORY BOARD MEDICO DYNAMO CAMP
GIA’ RESPONSABILE DAY HOSPITAL EMATONCOLOGIA PEDIATRICA
IRCCS SAN GERARDO MONZA

Giornalista: Giangiacomo Schiavi
EDITORIALISTA CORRIERE DELLA SERA E TITOLARE
DELLA RUBRICA “NOI CITTADINI”

Relatori della tavola rotonda:

Valentino Conter
CONSULENTE PEDIATRICO EMATONCOLOGIA IRCCS SAN GERARDO MONZA

Dominique Corti
PRESIDENTE FONDAZIONE CORTI

Giovanna Forlanelli
PRESIDENTE FONDAZIONE LUIGI ROVATI E COMITATO DI GARANZIA DEL PAESE RITROVATO

Vincenzo Manes
PRESIDENTE FONDAZIONE DYNAMO CAMP E CONSIGLIERE FONDO FILANTROPICO ITALIANO

Roberto Mauri
PRESIDENTE COOPERATIVA LA MERIDIANA

Mario Raviglione
PROFESSORE ORDINARIO, COORDINATORE MASTER GLOBAL HEALTH
CENTRO MACH, UNIVERSITA' STATALE DI MILANO
GIÀ DIRETTORE PROGRAMMA GLOBALE TUBERCOLOSI OMS

Giovanni Verga
PRESIDENTE COMITATO MARIA LETIZIA VERGA

Filippo Viganò
PRESIDENTE DI COMUNITA’ DELLA SALUTE

Pierre Hoffmeyer
RAPPRESENTANTE DELLA ROTARY FOUNDATION PRESSO OMS
(video contributo)

I nostri Patrocini

Rotary Monza

Registrati al congresso

COMPILA IL MODULO, PRENDI PARTE ANCHE TU AL
I° Congresso Salute Globale e Terzo Settore
della città di Monza.

La tua partecipazione può tradursi in azioni concrete orientate a garantire la Salute Globale

SALUTE BENESSERE AMBIENTE e GIUSTIZIA SOCIALE

Ti aspettiamo!

Nota: Se hai già effettuato l'iscrizione in precedenza, questa operazione non ti disiscriverà automaticamente. Per disiscriverti, potrai utilizzare il link fornito nelle email che ricevi.
Grazie per averci contattato! Ti risponderemo al più presto.
Grazie, la tua iscrizione è andata a buon fine!

Ti aspettiamo a Monza il 24 Maggio 2024

© Italian Global Health Action · All rights reserved.